Salta e vai al contenuto principale
  • Deutsch
  • English
  • français
  • Español
  • Italiano
  • Nederlands
  • Australia

    Australia

    (AUD $)

  • Austria

    Austria

    (EUR €)

  • Belgio

    Belgio

    (EUR €)

  • Bulgaria

    Bulgaria

    (BGN лв.)

  • Canada

    Canada

    (CAD $)

  • Cechia

    Cechia

    (CZK Kč)

  • Cipro

    Cipro

    (EUR €)

  • Corea del Sud

    Corea del Sud

    (KRW ₩)

  • Croazia

    Croazia

    (EUR €)

  • Danimarca

    Danimarca

    (DKK kr.)

  • Emirati Arabi Uniti

    Emirati Arabi Uniti

    (AED د.إ)

  • Estonia

    Estonia

    (EUR €)

  • Finlandia

    Finlandia

    (EUR €)

  • Francia

    Francia

    (EUR €)

  • Germania

    Germania

    (EUR €)

  • Giappone

    Giappone

    (JPY ¥)

  • Grecia

    Grecia

    (EUR €)

  • Irlanda

    Irlanda

    (EUR €)

  • Israele

    Israele

    (ILS ₪)

  • Italia

    Italia

    (EUR €)

  • Lettonia

    Lettonia

    (EUR €)

  • Lituania

    Lituania

    (EUR €)

  • Lussemburgo

    Lussemburgo

    (EUR €)

  • Malaysia

    Malaysia

    (MYR RM)

  • Malta

    Malta

    (EUR €)

  • Norvegia

    Norvegia

    (EUR €)

  • Nuova Zelanda

    Nuova Zelanda

    (NZD $)

  • Paesi Bassi

    Paesi Bassi

    (EUR €)

  • Polonia

    Polonia

    (PLN zł)

  • Portogallo

    Portogallo

    (EUR €)

  • RAS di Hong Kong

    RAS di Hong Kong

    (HKD $)

  • Regno Unito

    Regno Unito

    (GBP £)

  • Romania

    Romania

    (RON Lei)

  • Singapore

    Singapore

    (SGD $)

  • Slovacchia

    Slovacchia

    (EUR €)

  • Slovenia

    Slovenia

    (EUR €)

  • Spagna

    Spagna

    (EUR €)

  • Stati Uniti

    Stati Uniti

    (USD $)

  • Svezia

    Svezia

    (SEK kr)

  • Svizzera

    Svizzera

    (CHF CHF)

  • Ungheria

    Ungheria

    (HUF Ft)

Addio crespo: consigli per la cura dei capelli crespi

Bye-bye Frizz: Pflegetipps für krauses Haar

I miei capelli sono lisci. Davvero liscio. Generalmente utilizzo la piastra solo per cercare di creare volume e/o riccioli tra i capelli. Per lo più invano perché sembrano essere completamente soddisfatti della loro condizione ultra-liscia e non vogliono cambiare nulla al riguardo. Non c'è da stupirsi che di solito guardi con invidia tutte le persone naturalmente ricce. Ma voi forse adesso gemerete e vi chiederete se ho ancora tutte le tazze nell'armadio. Perché, come ho ormai imparato dalle lamentele di diverse amiche, i capelli crespi non sono divertenti. Pochissime donne sono naturalmente fortunate con la criniera di riccioli da sogno che vediamo nella pubblicità. Il più delle volte si tratta di un crespo indefinito che appare subito secco e paglierino, ma che comunque esplode letteralmente al primo accenno di umidità ed è generalmente difficile da domare. Ma come spesso accade quando si tratta di bellezza, questo tipo di capelli può essere combinato anche con il cura adeguata e alcuni suggerimenti e imparare a usare i trucchi.

I capelli crespi, ad esempio, non tollerano il lavaggio frequente dei capelli, poiché questo elimina gli oli naturali che dovrebbero prendersi cura dei capelli e proteggerli dalla disidratazione. Quando lavi i capelli, usa shampoo e balsamo specifici per capelli secchi perché forniscono molta umidità. Probabilmente vorresti poter lasciare asciugare i tuoi ricci naturali all'aria, ma sfortunatamente il tuo tipo di capelli non risponde bene a questa cosa. Quando esposto all'aria, lo strato della cuticola dei capelli si apre e l'umidità penetra, causando il famoso effetto crespo. È meglio asciugare i capelli con il phon poiché l'aria calda chiude la cuticola. I capelli crespi necessitano di cure particolarmente intense per mantenerli idratati, soprattutto in inverno, quando l'aria secca mette a dura prova i capelli. Pertanto, dovresti usare una maschera idratante per capelli almeno una volta alla settimana. Gli oli per capelli sono ideali anche per la cura poiché levigano la struttura del capello e riducono l'effetto crespo. In generale è meglio utilizzare i prodotti per la cura sui capelli bagnati, poiché l'acqua è un mezzo di trasporto per i principi attivi idratanti.

Il noto consiglio “100 pennellate” fa miracoli contro l’effetto crespo. La spazzolatura distribuisce gli oli naturali del cuoio capelluto su tutti i capelli, fornendo loro un'idratazione ottimale. Tuttavia, con una spazzola classica non farai alcun favore ai tuoi capelli crespi perché non farà altro che aumentare l'effetto crespo. Per domarlo è meglio utilizzare un pettine a denti larghi o il cosiddetto tangle teezer.

L’umidità è il nemico naturale dei capelli crespi. Per affrontare la giornata senza effetto crespo, non dovresti uscire di casa senza alcuni strumenti. Un ombrello non è sufficiente per proteggersi dall'umidità perché sotto di esso si accumula umidità. È meglio indossare un cappello o un berretto quando piove. Per andare sul sicuro è meglio avere sempre in borsa una crema anticrespo da utilizzare per disciplinare i capelli durante tutta la giornata.